rf_mag_mmhai_valerie-hoden_1-1 375x350

Io, i miei capelli, ecc.

Perdita dei capelli e menopausa

Infrangere i tabù

Essere felice e accettarmi come sono durante la menopausa.

Valérie potrebbe spostare le montagne solo con la forza della sua positività. Radiosa ed energica, è una di quelle persone che hanno deciso di non lasciarsi definire dalle avversità. Al contrario, dalla vita ha imparato che è troppo breve per vedere tutto in bianco e nero. A 55 anni ha accettato la menopausa come un'altra trasformazione offerta dalla natura e la considera un'opportunità per reinventarsi ancora una volta e trovare la bellezza nelle piccole cose che rendono piena la vita. Ci parla dei suoi capelli.

  • <span class="ezstring-field">rf_mag_mmhai_valerie-hoden_triptych_visual_1_4-5 375*532</span>
  • <span class="ezstring-field">rf_mag_mmhai_valerie-hoden_triptych_visual_2_4-5 375*532</span>
  • <span class="ezstring-field">rf_mag_mmhai_valerie-hoden_triptych_visual_3_4-5 375*532</span>

Da dove proviene la tua positività?

La mia filosofia di vita è che decidiamo di essere felici, siamo noi a scegliere l'importanza che diamo alle cose e di non soffrire, rialzarci e andare avanti. Sono sempre stata una grande amante della natura: quando cominci a osservarla, vedi la bellezza ovunque, e la sua capacità di reinventarsi costantemente. È questo che mi ispira e mi fa vedere le cose in prospettiva. Ho avuto la mia parte di tragedie, ma ho scelto di ritirarmi su, e continuerò a vivere ancora di più per tutti quelli che non possono più farlo.

È questo che ti ha aiutato a gestire bene la menopausa?

Certo! Perché è tutt’altro che piacevole quando arriva (ride). Senza parlare del tabù che rappresenta, non ne parliamo nemmeno tra amiche! Sono stata una parrucchiera per anni e nessuna delle mie clienti ha mai osato dirmi: “Ho i capelli che si stanno diradando, penso che sia legato alla menopausa”, anche se ci passiamo tutte! Al contrario, l’ho presa come un dato di fatto: è inevitabile, quindi come posso affrontarla per continuare a essere felice? È come con i fiori: il tempo che passa ha un prezzo da pagare, ma la bellezza rimane, cambia se non ci prendiamo il tempo per guardarla con occhi diversi.

rf_mag_mmhai_valerie-hoden_verbatim_visual_1_4-5
I miei capelli sono diventati più sottili e fragili. Ho iniziato a perderli in modo più visibile, e hanno perso anche densità a causa della menopausa.
rf_mag_mmhai_valerie-hoden_verbatim_visual_2_4-5 368*460

La caduta dei capelli è stata un momento significativo per te?

Il cambiamento dei capelli è stato importante, ma non è stato l'unica preoccupazione! Tra le vampate di calore, le rughe, l’aumento di peso... Dopo un po' di tempo, devi affrontare la situazione, i servizi fotografici sono finiti! E non è così male! I miei capelli sono diventati più fragili, più sottili, ho iniziato a perderli in modo sempre più visibile e hanno perso anche densità. Così li ho tagliati! Così, un bob lungo... Se va bene per Jane Fonda, va bene per me! Dopo il nuovo taglio di capelli, il parrucchiere mi ha consigliato un ciclo di Triphasic per rallentare la caduta dei capelli e contribuire a restituire densità ai capelli. Questo problema Jane non ce l’ha! Ripeto il ciclo due volte all'anno e l’ho consigliato a tutte le mie amiche!

Il passaggio alla menopausa ha modificato il tuo rapporto con la bellezza?

Non necessariamente, è più un'espressione della mia filosofia di vita. L'importante è non rimanere fissi in un canone, come con i fiori nel pieno della loro fioritura. L’importante è l'energia che ci si mette. C’è qualcosa di dolce nell’amare i cambiamenti, accoglierli, accettarli e trasformarli in qualcosa di positivo. Ed è contagioso! L'età non è un fardello! Abbiamo moltissimi motivi per essere tristi o preoccupate, dobbiamo impegnarci a trovare il bello intorno a noi tutti i giorni.

La soluzione per gestire la menopausa e la caduta dei capelli? Si tratta di prendersi cura di sé e amarsi per come si è!

1. Un ciclo di tre mesi di Triphasic, una o due volte all’anno, per rallentare la perdita progressiva dei capelli e aiutare a preservarne la densità.

1. Un ciclo di tre mesi di Triphasic, una o due volte all’anno, per rallentare la perdita progressiva dei capelli e aiutare a preservarne la densità.

 2. Uso regolarmente anche lo shampoo Triphasic per fortificare i capelli. È anche più facile districarli!

 2. Uso regolarmente anche lo shampoo Triphasic per fortificare i capelli. È anche più facile districarli!

3. Una piega quotidiana è essenziale quando si hanno i capelli sottili, altrimenti è difficile gestirli, e tornano a posto in men che non si dica!

3. Una piega quotidiana è essenziale quando si hanno i capelli sottili, altrimenti è difficile gestirli, e tornano a posto in men che non si dica!

4. Shampoo secco alle radici per un effetto volumizzante immediato. Ti consente di provare acconciature senza preoccuparti se i tuoi capelli non sono “sufficienti”!

4. Shampoo secco alle radici per un effetto volumizzante immediato. Ti consente di provare acconciature senza preoccuparti se i tuoi capelli non sono “sufficienti”!

rf_mag_mmhai_valerie-hoden_verbatim_visual_3_4-5
C’è qualcosa di dolce nell’amare i cambiamenti, accoglierli, accettarli e trasformarli in qualcosa di positivo.
rf_mag_mmhai_valerie-hoden_verbatim_visual_4_4-5 368*460
Torna all'inizio