RF_MAG_HD_ELECTRICHAIR_principal_visual_1-1 960-960-3

Quanto è grave, dottore?

C’è elettricità nell'aria

Linda,

35 anni

"Aiuto, i miei capelli sono elettrizzati!"

Linda,
35 anni

RF_MAG_HD_answer_illustration_1-1

La risposta di René

"Cara Linda,

Se ti stai chiedendo cosa non va, facciamo prima una piccola lezione di fisica. I capelli che si sollevano da soli e che sembrano volersi separare dagli altri sono l’effetto di un accumulo di elettricità statica.

Poiché le scuole medie sono un lontano ricordo per la maggior parte di noi, un rapido promemoria: tutta la materia si compone di atomi, che a loro volta sono formati da un nucleo e da elettroni che ruotano intorno. A volte, però, gli elettroni abbandonano la loro orbita per giocare attorno ad altri atomi che non ne avevano nessuna esigenza ed erano perfettamente in equilibrio fino a quel momento. È a questo punto che inizia il dramma. Questo fenomeno si verifica quando due materiali sfregano l'uno contro l'altro: gli elettroni si spostano dall’uno all'altro, creando uno squilibrio che prende il nome di elettricità statica.

Ma in che modo ciò riguarda i tuoi capelli? Be’, è la stessa cosa. L'attrito, che sia di un maglione di lana, un cappello o una spazzola, sottrae ai capelli gli elettroni negativi, che quindi si sbilanciano. Avendo tutti una carica positiva senza possibilità di bilanciamento, si respingono a vicenda, come magneti, e sono irresistibilmente attratti dal più minuscolo oggetto con una carica negativa: cariche opposte si attraggono, cariche identiche si respingono.

Siamo tutti uguali quando si tratta di capelli statici? Dipende dai tuoi capelli e dall’ambiente. Tendiamo a dire che è un fenomeno invernale, ma questo è vero solo a metà. È principalmente un fenomeno esacerbato dall'aria secca, sia essa fredda o calda. L'aria secca è meno conduttiva di elettricità, il che impedisce agli oggetti di scaricarsi e favorisce gli squilibri quando entrano in contatto. Naturalmente, l'aria tende a essere molto più secca in inverno, perché l'aria fredda ha un volume ridotto, così come la sua capacità di trasportare l'umidità. Ma l'aria calda e secca, come negli interni riscaldati, porterà agli stessi risultati! Analogamente, i capelli secchi e fini saranno un facile bersaglio: ciò non significa che i capelli spessi saranno totalmente immuni, poiché dipende dall’umidità assorbita dalla cheratina."

RF_MAG_HD_advice_illustration_1-1

Il consiglio di René

Dato che la secchezza è il principale colpevole in questa storia, è necessario ritrovare l'idratazione, e per questo non ci sono segreti: è necessario IDRATARE. Non è necessario rivoluzionare la tua routine se è adatta al tuo cuoio capelluto. Se i tuoi capelli e il cuoio capelluto sono in buona salute, tutto quello che devi fare è concentrarti maggiormente sull'idratazione. Devi quindi idratare i capelli secchi ogni giorno con una crema senza risciacquo e cambiare la crema in base alle condizioni dei capelli in quel momento (opta per una crema più o meno ricca a seconda di ciò di cui i tuoi capelli hanno bisogno). Evita spazzolature e acconciature troppo aggressive, che sono fonti di attrito e, se necessario, applica un po' di lacca o spray per lo styling su una spazzola professionale per disciplinare i capelli. Infine, non dimenticare di agire sull’ambiente per umidificare l'aria: un recipiente con dell’acqua sul termosifone in inverno o un asciugamano umido sul ventilatore in estate saranno perfetti.

 

rf_mag_hd_rene-signature_allthebest-beige

I NOSTRI PRODOTTI STUDIATI PER TE

Crema giorno nutrizione intensa

Burro di karité Nutri

Crema giorno nutrizione intensa

Nutre intensamente - Ripara a lungo

Olio nutrizione intensa

Burro di karité Nutri

Olio nutrizione intensa

Nutre intensamente

Crema giorno idratazione brillantezza

Burro di karité Hydra

Crema giorno idratazione brillantezza

Facilita lo styling - Protegge e idrata i capelli sensibili

Lacca

Stile

Lacca

Tenuta lunga durata - Fissa l'acconciatura

HC_FOOTER_1
Torna all'inizio